Educazione libertaria - libertandreapapi

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Educazione libertaria

Articoli e contributi
Educare, da e/ducere (condurre fuori), indica una qualità del relazionarsi: aiutare l’altro e se stessi a far fuoriuscire ciò che abbiamo dentro. Partendo da questo presupposto, il senso profondo e fondamentale dell’agire educativo non risiede tanto nell’insegnare, inteso come trasmissione di un sapere precostituito, o nel tentare di forgiare i bambini, pensati come alunni che debbano essere oggetti di formazione secondo schemi prestabiliti. L’educazione libertaria si fonda sulla piena valorizzazione dell’autonomia dell’individuo che, realizzandosi nel rispetto e nel riconoscimento reciproci dell’autonomia propria e di quella degli altri, esclude e ripudia ogni sopraffazione, ogni imposizione, ogni prevaricazione.
Educazione libertaria e scuola istituzionale
Pubblicato in A Rivista anarchica n. 414, marzo 2017, anno 47.


La pedagogia libertaria
Ultimo capitolo del saggio Quando ero "la dada coi baffi", educare e autoeducarsi, edito da La Fiaccola di Ragusa nel settembre 2011, il cui testo è pubblicato integralmente anche in questo sito nella pag Testi pubblicati.


Sintesi relazione su pedagogia libertaria
Intervento/conferenza a latere dell'incontro/convegno LIBERTARIA-MENTE - Igiene mentale? Libero pensiero, organizzato a Rimini dall'Associazione Z.T.Libertaria il 12-13-14 maggio2006. Intervento pubblicato agl'atti, editi dagli organizzatori. 


Scuola né pubblica né privata
Pubblicato nel sito SociAlismo LibertArio alla voce "Pedagogia Libertaria".


Un'indiscutibile coerenza
Pubblicato in A Rivista anarchica n. 171, marzo 1990 anno 20, pag. 15 (all’interno del dossier movimento ’90).


Fuori dal contesto
Pubblicato in VOLONTÀ laboratorio di ricerche anarchiche, n. 1 1987, anno XLI.


Mamma, asilo e stato
Pubblicato in A Rivista anarchica n. 70, novembre 1978-dicembre 1978 anno 8.


Il nido dell'autogestione
Pubblicato in A Rivista Anarchica  n. 69, ottobre 1978 anno 8. 



 
Nessun commento
 
Torna ai contenuti | Torna al menu