Testi pubblicati - libertandreapapi

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Testi pubblicati

Questi testi sotto riprodotti sono già stati pubblicati editi in libri.





Il pensiero anarchico contemporaneo
Conferenza a Imola novembre 2013 - Edito da Bruno Alpini
L’anarchismo è un pensiero pluralista e dinamico che esprime la sua contemporaneità attraverso un insieme di pratiche sperimentali differenziate. Per capirne le molteplici continue trasformazioni in divenire, non si possono continuare a usare i vecchi schemi interpretativi di un movimento obsoleto ormai del tutto datato.




Quando ero
"la dada coi baffi"
Edito nel 2011 da Edizioni La Fiaccola di Ragusa
Riflessioni sul vissuto della mia esperienza professionale ormai conclusa. Primo insegnante maschio di asilo-nido in Italia, dopo vent'anni atelierista sempre nella prima e primissima infanzia. Un'esperienza lavorativa di per sé singolare, vissuta spesso come straordinaria perché prendevo spunto dall’educazione libertaria più che dall’impostazione istituzioniale.




Per un nuovo umanesimo anarchico
Edito nel 2009 da Zero in Condotta  
L’anarchismo non merita la marginalità politica in cui è relegato. Ha solo bisogno di trovare gli stimoli e le motivazioni indispensabili per riuscire a prender la forma magna che gli spetta. Le pagine che seguono sono scritte per contribuire, nei limiti delle mie modeste capacità, al rinascimento dell’anarchismo, che spero inaspettatamente imminente.




Tra ordine e caos
Edito nel 1998 da Matzneller Editions
Sono convinto che l’anarchia sia la società migliore fino ad ora ipotizzata. Se vuol conservare la sua specificità l’anarchia deve rimanere una proposta desiderabile, la quale se si realizzerà farà in modo che succedano una serie di cose che reputo particolarmente auspicabili.




Viaggio attraverso le budella
Edito nel 2000 da Società Editrice "Il ponte vecchio"
Non romanzo, né saggio, né autobiografia. Giocato tra riflessioni filosofiche, riferimenti mitologici e introspezione psicologica è in realtà un percorso che li comprende tutt’e tre. Ogni capitolo, riferito volutamente a un archetipo, fluisce attraverso una classica trama mitologica e comprende un’allucinazione, un trip immaginativo in senso proprio.




La nuova sovversione
ovvero
La rivoluzione delegittimante
Edito nel 1985 da Edizioni Archivio Famiglia Berneri
E' il primo saggio in cui affronto in modo analitico approfondito il rapporto esistente tra rivoluzione e insurrezione. Non sono strettamente legate l'un l'altra, né interdipendenti tra loro. Il percorso della rivoluzione anarchica non è necessariamente dipendente da rivolte insurrezionali, mentre si realizza attraverso un progressivo superamento radicale dello stato di cose presente.



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu